vendere online

7 regole per descrivere al meglio i vostri prodotti

La descrizione dei vostri prodotti è un’operazione imprescindibile per avere riscontri positivi, ma troppo spesso si commettono errori evitabili. Non sottovalutate questo passaggio: bastano pochi accorgimenti per avere una descrizione efficace e visivamente pulita.

Le norme che seguono vi aiuteranno nell’intento.

1. Siate sinceri

Il cliente si aspetta di ricevere un prodotto che corrisponda esattamente a quello che ha trovato descritto nel vostro negozio online; se la scelta è ricaduta su un determinato prodotto, significa che quello che ha letto è quello che stava cercando.

Quindi abbandonate ogni proposito di convincimento basato su mezze verità, perché vi si potrebbe ritorcere contro.

2. Siate dettagliati

Affinché la vostra offerta risulti la migliore fra tante, deve essere presentata con accuratezza e precisione: i dettagli fanno la differenza e convincono più di qualsiasi ampollosa retorica. Il cliente non può vedere o toccare i prodotti, quindi è indispensabile che legga quante più caratteristiche possibili per decidere se acquistare. Non abbiate paura di annoiare perché vuole sapere se i propri soldi saranno ben spesi e proverà godimento se la sua scelta si dimostrerà valida.

Ma per ottenere questo risultato ha bisogno delle attenzioni che una persona può offrirgli in un negozio reale: una descrizione curata, perciò, vale più di mille chiacchiere.

3. Siate sintetici

Attenzione, però, a non lasciarvi prendere la mano con inutili lungaggini, perché essere dettagliati non significa scrivere fiumi di parole e riempire la pagina di frasi articolate. Bisogna saper selezionare solo le informazioni realmente interessanti e presentarle con parole ricercate e ponderate, che possano esprimere al meglio la sostanza del prodotto senza cadere in eccessi noiosi.

Preferite frasi corte e semplici: l’intento è trattenerlo sul vostro e-commerce, non farlo scappare.

Date uno sguardo qui; gli esempi sono sempre buoni maestri.

4. Ponete l’attenzione sui vantaggi del prodotto

Quando descrivete qualcosa, prestate particolare accuratezza alla convenienza e alla funzionalità di quello che state vendendo. L’acquirente ha bisogno di sentirsi rassicurato sulla qualità di quello che sta per comprare e sugli impatti positivi che può avere nella sua vita.

Non dimenticate mai la regola numero 1 e non esagerate gonfiando a dismisura i vantaggi del prodotto, perché potreste risultare poco credibili.

5. Non dimenticate le fotografie

Nel descrivere un qualsiasi prodotto non dovete mai sottovalutare il potere evocativo delle immagini. Quindi cercate sempre di inserire un articolato apparato fotografico che faccia da supporto alle parole.

È importante che le foto siano belle, nitide, della giusta dimensione e soprattutto complete (foto frontali, laterali, del retro). Spesso infatti ci imbattiamo in siti che hanno delle immagini scarse e poco dettagliate, approssimative; non c’è errore più grande che affidare la vostra proposta a qualcosa che la faccia apparire brutta.

6. Due sensi per stimolarli tutti

Fra tutti i nostri sensi, sono solo due quelli che si possono usare quando si sceglie un prodotto online: la vista ed eventualmente l’udito. Pertanto fate in modo che la percezione di queste esperienze sensoriali stimoli, se possibile, l’immaginazione delle altre.

Per esempio, l’italiana Mutti, azienda nota da anni per la produzione e la lavorazione di pomodori, ha creato una sezione apposita per raggiungere questo intento. Penserete che sia semplice trattandosi di cibo, eppure, se ci pensate bene, l’effetto si può senz’altro ottenere anche in altri ambiti.

Dunque fate lavorare fantasia e creatività o affidatevi a validi collaboratori.

7. Curate la grafica e la disposizione delle parole

Le parole da sole non bastano. Occorre saperle inserire con sapienza nello spazio ad esse dedicato per agevolare la lettura e renderla meno pesante possibile. Consigli utili:

  • inserite dei titoli che introducano alla materia trattata
  • evidenziate le parole che vi sembrano rilevanti per catturare l’attenzione
  • lasciate degli spazi bianchi che diano aria al testo
  • preferite gli elenchi puntati (vi aiutano anche nella sintesi)
  • utilizzate un carattere leggibile e gradevole alla vista

Un ottimo esempio che racchiude quanto detto finora lo trovate in questa pagina: vi renderete subito conto del lavoro accurato che è stato svolto nella presentazione del prodotto.

20 September 2017

Aumenta le tue vendite online attraverso il sistema smart di Vidra!

Inizia ora