Vuoi dare continuità alla tua attività durante il COVID-19? Siamo qui per aiutarti

4 strategie per far crescere il proprio ecommerce

Simone Velocci 11 febbraio 2021

Hai un negozio online oppure vorresti aprirne uno e vuoi conoscere alcune strategie di marketing per il tuo ecommerce?

Ecco l’articolo di cui hai bisogno!

Parleremo di 4 strategie per ecommerce che ti permetteranno di aumentare le vendite online, acquisire nuovi potenziali clienti e di potenziare costantemente il tuo sito ecommerce.

Partiamo subito!

1. Studia il mercato di riferimento

strategie marketing per ecommerce studiare il mercato

La prima strategia di marketing per avviare un ecommerce è sicuramente quella di studiare con attenzione il mercato nel quale intendi posizionarti.

Questa strategia vale anche per chi ha già avviato il proprio negozio online e vuole capire cosa potrebbe fare per migliorare il sito web e aumentare le vendite.

Studiare il mercato di riferimento è una mossa molto intelligente da cui puoi ottenere informazioni utili da utilizzare per la tua attività.

Vediamo alcuni elementi che puoi analizzare per posizionarti al meglio nel mercato di riferimento del tuo ecommerce:

  • Quali sono i prodotti più venduti/ricercati? A quale prezzo?

    Per chi sta avviando un ecommerce ma non ha ancora deciso in quale prodotto investire è importante fare una ricerca di mercato per analizzare la concorrenza.

    Questa ricerca permetterà non solo di conoscere i prodotti più venduti e ricercati, ma anche di capire a quale prezzo vendere i prodotti nel proprio ecommerce.

Il prezzo è uno degli elementi più importanti da considerare.

Il cliente deve trovare conveniente acquistare nel tuo ecommerce piuttosto che su Amazon o altri grandi marketplace, questo però non significa che dovrai svendere i tuoi prodotti!

Fisserai il prezzo in base al costo che sostieni per la produzione (nel caso di un artigiano) oppure in base al costo per l'acquisto delle merci da un fornitore.

Inoltre, valuterai anche le spese logistiche, di marketing e il costo dell’imballaggio.

In base a questi fattori riuscirai a capire se un certo prodotto è in grado di generare un profitto o se al contrario, potrebbe rivelarsi un cattivo investimento.

  • Qual è il target di riferimento?

    Dopo aver scelto il prodotto (o servizio) di cui occuparti sarà importante definire il tipo di persone che potrebbero acquistarlo.

    Definire il cliente ideale (buyer personas) è un elemento essenziale per scegliere lo stile di comunicazione da utilizzare nel tuo negozio e nelle campagne di marketing online.

  • Quali strategie di marketing utilizzano gli altri ecommerce?

Osserva con attenzione in che modo gli ecommerce comunicano ai clienti le promozioni e le novità del catalogo.

Ad esempio, alcuni negozi online offrono uno sconto del 10% sul primo ordine per chi si iscrive alla newsletter del sito web.

Con l’iscrizione alla newsletter il venditore può mettere in atto una strategia di email marketing per restare in contatto con il cliente e tenerlo aggiornato su sconti e promozioni tramite email.

Potresti testare questa strategia nel tuo ecommerce per un periodo limitato e in base ai risultati finali deciderai se continuare oppure provare una nuova strategia.

A proposito di newsletter, sei già iscritto alla newsletter di Vidra?
Iscriviti subito per ricevere le notizie più importanti del settore ecommerce e restare aggiornato sui nuovi articoli del blog.

  • Quali elementi puoi utilizzare per migliorare il tuo ecommerce?

Ci sono aspetti del design del sito che potresti aggiungere nel tuo ecommerce? Il percorso di acquisto ha meno fasi rispetto al tuo?

Prendi spunto dalla concorrenza e migliora il tuo ecommerce per realizzare un sito web facilmente navigabile e “piacevole” agli occhi dei clienti.

Ecco anche i consigli per migliorare l’aspetto del tuo sito ecommerce seguendo 3 semplici regole.

2. Crea il tuo sito ecommerce attraverso piattaforme specializzate

creazione del sito ecommerce vidra

Uno dei primi problemi che bisogna affrontare quando ci si prepara a lanciare un ecommerce riguarda la costruzione del sito web.

Molto spesso chi apre un ecommerce gestisce già un negozio fisico e l’ecommerce diventerebbe un canale di vendita capace di raggiungere nuovi potenziali clienti online.

La maggior parte di questi venditori non ha le competenze per progettare un sito web funzionante e specializzato per il commercio online, quindi come possono fare per avere il proprio sito?

La soluzione migliore è quella di affidarsi alle piattaforme online come Vidra.

I venditori possono creare un ecommerce completo e funzionante in pochi minuti e specializzati per garantire ai clienti un’esperienza di acquisto sicura.

3. Valuta la soddisfazione del cliente

marketing per ecommerce soddisfazione del cliente

Niente di più vero! Questa frase ci presenta una delle migliori strategie di marketing per ecommerce: ascoltare il cliente, sempre.

Non basta creare un sito funzionante e pieno di splendidi prodotti, se il cliente trova anche solo un problema o un ostacolo durante il processo di acquisto per la tua attività sarebbe una grave perdita.

Per questo motivo è importante permettere al cliente di segnalare gli errori e i punti deboli del tuo ecommerce. E una volta ricevuta la segnalazione dovrai correggere il problema al più presto.

Ascoltare il cliente è il modo migliore per aumentare le vendite del tuo ecommerce perchè ti assicura di offrire un’esperienza di acquisto sicura e senza ostacoli.

Ma in che modo puoi ascoltare il cliente? Sono due le soluzioni che ti consiglio, ecco quali:

Recensioni online

Nelle recensioni il cliente racconta la sua personale esperienza di acquisto assegnando un voto.

Chi acquista su un sito per la prima volta molto spesso legge le recensioni prima di completare l’acquisto perchè vuole essere sicuro dell’affidabilità del venditore.

Ecco come fare per ottenere recensioni dai clienti su Google.

Questionario di gradimento

Una volta completato l’acquisto invita il cliente a rispondere ad un questionario con alcune domande.

Lo scopo di questo sondaggio è quello di conoscere cosa è andato bene e cosa è andato male durante tutto il percorso di acquisto, dall’ordine alla consegna del pacco.

Questo ti aiuterà a capire quali aspetti del tuo negozio online puoi migliorare e quali devi correggere per offrire un servizio migliore.

Qui trovi i nostri consigli per realizzare il questionario di soddisfazione per il cliente e alcune domande come esempio.

4. Sperimenta nuove strategie di marketing online

nuove strategie di marketing per ecommerce

Nell’ultimo punto di questo articolo parleremo di un’altra tecnica per far crescere il proprio ecommerce: sperimentare!

Sperimenta nuove strategie di marketing online e valuta i risultati ottenuti in termine di vendite e di acquisizione di nuovi clienti.

Ecco le quattro strategie che ti consiglio di sperimentare nel tuo ecommerce:

WhatsApp Business e social media

I social media hanno conquistato anche il commercio digitale e adesso è possibile fare acquisti direttamente sulle app dei social, in particolare Instagram e Facebook.

Per iniziare a vendere i tuoi prodotti sui social network dovrai attivare un account Instagram Business e, nel caso di Facebook, aprire una pagina della tua attività per utilizzare le funzioni di Facebook Shops.

Ma non finisce qui, grazie a WhatsApp Business adesso puoi vendere i tuoi prodotti anche tramite le chat della famosa app di messaggistica.

Leggi la nostra guida per scoprire come vendere con WhatsApp Business.

Click & Collect


A causa delle recenti norme per il distanziamento sociale non è stato possibile fare shopping nei negozi fisici, così alcuni venditori hanno deciso di sperimentare il Click & Collect.

Il funzionamento è molto semplice: il cliente ordina online e ritira il pacco in negozio, in totale sicurezza.

I venditori che hanno sperimentato il Click & Collect lasceranno al cliente la possibilità di scegliere questa modalità di consegna anche in futuro.

Assistente virtuale

Il tuo ecommerce deve restare al passo con l’innovazione e tra le ultime novità del settore troviamo l’assistenza virtuale che offre segue il cliente tramite chat durante tutto il percorso d’acquisto, come un vero assistente alle vendite.

Leggi il nostro articolo per scoprire le potenzialità di questo strumento e come aggiungere l’assistente virtuale al tuo ecommerce con Vidra.

SEO per ecommerce

L’ultima strategia che ti consiglio di sperimentare è l’ottimizzazione SEO.

La SEO indica tutte quelle tecniche utili per migliorare il tuo sito agli occhi dei motori di ricerca e guadagnare visibilità online gratuitamente.

Leggi la nostra guida SEO per ecommerce e scopri come realizzare un sito web ottimizzato in ottica SEO seguendo poche semplici regole.


Adesso tocca te mettere in pratica queste strategie di marketing nel tuo ecommerce!

E non dimenticare di restare aggiornato sulle novità del settore ecommerce per sperimentare le nuove strategie e strumenti per il commercio online.

Porta online il tuo negozio
in modo semplice, veloce e sicuro

Vidra