Contatta un nostro esperto +39 015 914 0000

Come aumentare le vendite di un negozio di abbigliamento

Simone Velocci 25 febbraio 2021

Hai aperto il tuo negozio di abbigliamento ma le vendite non stanno avendo i risultati che speravi?

Non abbatterti, gestire un’attività è una bella sfida ma con i consigli giusti e tanta pazienza potrai rilanciare il tuo negozio, sia fisico che online.

In questo articolo conoscerai 6 tecniche per aumentare le vendite online nel tuo negozio di abbigliamento.

Inoltre, scoprirai che la chiave per il successo della tua attività dipende da due fattori principali: la fiducia dei clienti e la comunicazione online.

1. Raccogli i dati dei clienti per restare in contatto

negozio di abbigliamento ottenere email e telefono dei clienti

Restare in contatto con i clienti è fondamentale per tenerli aggiornati su promozioni, offerte e novità nel tuo negozio online e nel prossimo punto ti spiegherò come fare.

Prima di tutto hai bisogno di ottenere i dati del cliente necessari a stabilire il contatto: indirizzo email e/o numero di telefono.

Al giorno d’oggi non è facile riuscire ad ottenere questi dati sia per una questione di privacy sia per la paura di ritrovarsi la casella delle mail intasata di messaggi promozionali.

Come puoi convincere i clienti a lasciarti questi dati per ricevere aggiornamenti sul tuo ecommerce?

L’elemento fondamentale è la trasparenza, quindi spiega nel dettaglio e con semplicità per quale scopo utilizzerai i dati che stai raccogliendo, ovvero per comunicare gli aggiornamenti legati alla tua attività.

La ricompensa è altro elemento che ti permetterà di ottenere i recapiti dei clienti, quindi dare qualcosa al cliente in cambio della propria mail.

Molti ecommerce utilizzano già questa tecnica ed offrono un buono sconto del 10% oppure un altro tipo di coupon a chiunque decide di iscriversi alla newsletter lasciando la propria email.

Ottenere questi dati dai tuoi clienti non sembra più così difficile, vero?

2. Comunica novità, promozioni e offerte con l’email marketing

email marketing negozio di abbigliamento

Nel precedente paragrafo abbiamo parlato di come raccogliere i dati da chi acquista nel nostro negozio mentre in questo punto vedremo come comunicare promozioni e offerte tramite l’email marketing.

In un precedente articolo del nostro blog abbiamo creato una guida per lanciare una campagna di email marketing di successo e quali sono gli strumenti per farlo.

Come abbiamo detto prima, le persone non amano avere il proprio account di posta elettronica pieno di messaggi promozionali quindi dovrai cercare di trovare il giusto equilibro per comunicare ai clienti.

Per un negozio di abbigliamento sarà importante comunicare ai propri clienti:

  • l’inizio dei saldi stagionali;
  • le novità sulle nuove collezioni disponibili in negozio e online;
  • eventuali promozioni e offerte legate alle festività o altre occasioni ed eventi.

Per una buona comunicazione è sufficiente una email a settimana, oppure due al mese.

L’importante è tenere traccia i risultati che si ottengono grazie all’email marketing e di conseguenza decidere come intervenire: le vendite sono aumentate o diminuite? Da cosa dipende? Devo diminuire la frequenza delle email oppure cambiare lo stile di comunicazione?

Crea un questionario e chiedi al cliente cosa ne pensa delle tue iniziative e come potresti migliorare la tua attività.

3. Avvia un programma fedeltà o raccolta punti

La fidelizzazione del cliente è un altro fattore fondamentale per aumentare le vendite online nel tuo ecommerce di abbigliamento.

Iniziative come un programma fedeltà e una raccolta punti sono sicuramente un ottimo incentivo che spinge i clienti a tornare nel tuo negozio di abbigliamento per altri acquisti.

In questo modo le vendite del tuo negozio aumentano e allo stesso tempo il cliente resta legato alla tuo brand, si instaura un rapporto di fiducia essenziale per il successo della tua attività.

In questo articolo abbiamo raccolto altre strategie per conquistare la fiducia dei potenziali clienti online.

4. Definisci l’identità del tuo negozio di abbigliamento

negozio di abbigliamento personal brand

Per il rilancio del tuo negozio di abbigliamento non bisogna lavorare solo sugli aspetti legati alla clientela, sarà importante lavorare anche sull'identità della propria attività.

Vuoi far diventare il tuo negozio di abbigliamento un punto di riferimento per una particolare categoria di prodotti?

Inizia togliendo dal catalogo quei prodotti che non riguardano quella categoria in particolare.

Se il tuo negozio è specializzato nella vendita di abbigliamento vintage non aggiungere al tuo inventario articoli diversi da questa categoria, come ad esempio abbigliamento intimo o per bambini.

Fai emergere l’identità del tuo brand e il valore aggiunto dei prodotti che possono acquistare nel tuo negozio anche attraverso i social media creando un account Instagram del tuo ecommerce di abbigliamento.

5. Garantisci metodi di pagamento sicuri

La sicurezza è fattore fondamentale per la vendita online, chi acquista non vuole avere nessuna brutta sorpresa quando arriva al momento del pagamento.

Garantire metodi di pagamento sicuri e affidabili farà crescere la fiducia che i clienti hanno rispetto al tuo ecommerce e faranno acquisti in totale sicurezza senza abbandonare i prodotti aggiunti nel carrello per acquistarli da un’altra parte.

Stripe e PayPal sono riconosciuti a livello mondiale come i metodi di pagamento online più sicuri, fai in modo che siano presenti anche nel tuo negozio di abbigliamento.

Vidra mette già a disposizione dei venditori la possibilità di accettare pagamenti nel proprio ecommerce con Stripe e PayPal.

6. Cura l’aspetto del sito ecommerce

Come si dice: “anche l’occhio vuole la sua parte”!

Avere un ecommerce con un sito curato, intuitivo e facile da navigare aiuterà sicuramente ad incrementare le vendite.

Per migliorare l’aspetto del tuo shop online non dovrai fare nulla di troppo complicato, basterà seguire le 3 semplici regole per migliorare l’aspetto del tuo ecommerce che abbiamo raccolto in un articolo del nostro blog.

In particolare, fai attenzione alla qualità delle immagini dei prodotti presenti nel tuo ecommerce.
Un’immagine ben fatta può davvero fare la differenza nel momento in cui il cliente decide di completare l’acquisto.

Vuoi conoscere altri consigli per rilanciare le vendite online nel tuo negozio?
Ecco a te 4 strategie per la crescita di un ecommerce che potrai utilizzare per rilanciare il tuo negozio di abbigliamento.

Porta online il tuo negozio
in modo semplice, veloce e sicuro

Vidra