🇮🇹(COVID19) Vidra aderisce all'iniziativa Solidarietà Digitale del Ministero dell'Innovazione - Abbonamento gratuito per 3 mesi

Facebook Ads per ecommerce: come Aumentare le Tue Vendite 

Claudia Dagnello19 marzo 2020

Hai aperto il tuo sito ecommerce, l’hai riempito con tutti i prodotti e servizi che intendi vendere e dopo ti sei seduto aspettando che la magia avvenisse.

Lasciami indovinare: in realtà non è avvenuto proprio nulla.

Ci ho preso?

Questo succede perché non basta creare un ecommerce per far partire il tuo business a razzo, ma è necessario fare un po’ di promozione online per riuscire ad arrivare a più persone e farti conoscere.

E come riuscire a fare una cosa del genere?

Molto semplice: puoi sfruttare il potere di Facebook Ads per il tuo ecommerce, così da aumentare le tue vendite e attirare più clienti!

Niente male, vero?

Se l’argomento ti interessa e vuoi dare finalmente quella spinta extra al tuo negozio online, continua a leggere per saperne di più!

Le basi di Facebook Ads per ecommerce

le basi di facebook ads per ecommerce

Partiamo dalle basi: conosci Facebook Ads?

Se non dovessi conoscerlo, sappi che è una piattaforma di promozione online che Facebook mette a disposizione per chiunque voglia far conoscere la propria attività sul web.

In parole povere questo vuol dire che potrai creare la tua inserzione un po’ come se fosse un semplice post di Facebook: potrai scegliere una foto o un video da inserire, una didascalia nella quale scrivere il messaggio che vuoi trasmettere al lettore e, dopodiché, impostare un obiettivo che può essere, ad esempio, ottenere più visite sul tuo negozio online.

In realtà le possibilità sono pressoché infinite, per ora è solo importante che tu capisca a cosa mi riferisco quando parlo di “sponsorizzata” per sfruttare Facebook Ads per un ecommerce.

Visto che le inserzioni sono praticamente uguali ad un qualsiasi altro post su Facebook, per riconoscerle dovrai semplicemente controllare se, subito sotto il nome della pagina che l’ha pubblicata, c’è scritto “sponsorizzata” o meno.

Esatto, è proprio così semplice.

Perché usare Facebook Ads per un ecommerce

perchè usare facebook ads per un ecommerce

Ora capiamo meglio tutto quanto: perché ricorrere a Facebook Ads per il proprio ecommerce?

Come ho detto prima, non puoi semplicemente creare il tuo negozio online e sperare che le vendite “caschino dal cielo”.

Questo è impossibile, anche perché ci sono tantissimi altri negozi online sul web e tu devi cercare di differenziarti da questi, spiegando ai tuoi clienti perché tu sei più adatto alle loro esigenze rispetto a qualche altro negozio.

Ma come farlo? Come poter parlare ad un proprio potenziale cliente sul web?

Anche qui la risposta rimane la stessa: utilizzando Facebook Ads per il tuo ecommerce.

Infatti, questo importante strumento, ti permetterà di raggiungere decine di migliaia di clienti potenzialmente interessati al tuo prodotto o servizio e che, quindi, potrebbero effettuare un acquisto.

L’unica cosa che dovrai fare tu, oltre a creare un’inserzione adatta al tuo pubblico, è quello di investire un budget sulla stessa.

Esatto, Facebook è gratis, ma quando si parla di pubblicità è chiaro che si parli anche di pagamento.

Ma non allarmarti, nessuno sta cercando di ingannarti in qualche modo!

Così come pagheresti per un cartellone pubblicitario affisso nella tua città, così dovrai pagare Facebook per il servizio che ti offre nonché la possibilità di aumentare le tue vendite.

Ti basti pensare che, grazie a Facebook, ci sono addirittura business che fatturano più di un milione all’anno!

Da dove iniziare con Facebook Ads per un ecommerce

da dove iniziare con facebook ads per un ecommerce

Bene, ora che sai tutto quello che dovevi sapere per comprendere esattamente cos’è Facebook Ads e perché dovresti usarlo per il tuo ecommerce, resta solo una cosa da fare: capire da dove iniziare.

Fortunatamente Facebook ci fornisce una guida ben specifica e completa riguardo questo argomento.

Cliccando sul link precedente potrai avere accesso ad una pagina nella quale ti verrà spiegato tutto il necessario per strutturare al meglio un’inserzione.

In particolare, potrai approfondire questi temi:

  • Scegliere l’obiettivo delle proprie campagne pubblicitarie
  • Selezionare il pubblico di riferimento
  • Decidere dove pubblicare la propria inserzione
  • Impostare il budget della campagna
  • Scegliere il formato più adatto
  • Effettuare l’ordine della campagna pubblicitaria
  • Misurare e gestire l’inserzione

Se tutto questo non dovesse bastarti, sappi che Facebook offre un corso gratuito che ti permetterà di imparare a creare, pubblicare e acquistare inserzioni su Facebook, Instagram, Messenger e Audience Network in soli 15 minuti.

Ottimizzare Facebook Ads per un ecommerce

ottimizzare facebook ads per un ecommerce

Okay, hai finalmente capito a cosa servono le Facebook Ads per il tuo ecommerce, come funzionano e magari hai appena finito il corso Blueprint di Facebook che in soli 15 minuti di tempo ti ha preparato a questa grande impresa.

Cosa resta da fare?

Fondamentalmente sei già pronto per iniziare ad ottenere più clienti e più vendite sul tuo negozio online, ma voglio darti altre 4 dritte molto importanti:

1. Sii paziente

facebook ads per ecommerce pazienza

Le pubblicità su Facebook cercano di rispondere ad una domanda latente degli utenti.

Cosa intendo dire con questo?

Ti faccio un esempio: se vai su Google e scrivi una domanda, vuol dire che stai attivamente cercando risposta a quel dubbio e quindi qualsiasi risultato ti capiterà davanti, avrà la tua attenzione.

Quando, invece, sei su Facebook non stai cercando niente. In realtà, stai solo perdendo tempo.

Per questo accedi a Facebook solo quando non hai nulla da fare, quando vuoi rilassarti o semplicemente hai tempo libero e vuoi vedere gli ultimi aggiornamenti dei tuoi amici e famigliari.

Quindi, parliamo di domanda latente.

E qui si vede la bravura di un vero esperto: chi crea le inserzioni su Facebook si occupa di un importante lavoro, infatti dovrà avere l’abilità di riuscire a far spuntare l’inserzione sulla bacheca Facebook di un tuo potenziale cliente e quindi di una persona realmente interessata a ciò che le stai mostrando, altrimenti ti ignorerà.

2. Analizza i Dati

analisi dati di facebook ads per ecommerce

Tieni sempre a mente questo: senza dati siamo persi.

Prima di prendere una qualsiasi decisione in ottica pubblicitaria, non puoi non consultare i giusti dati, altrimenti si tratterebbe semplicemente di fare un lavoro “a sentimento” anziché ben pensato e calcolato.

Ti suggerisco quindi di fare le giuste ricerche di mercato, di vedere quello che stanno facendo i tuoi concorrenti e di dare anche uno sguardo a Audience Insights.

Questo strumento ti fornisce importanti informazioni per il tuo pubblico di riferimento:

  • Persone connesse alla tua pagina
  • Persone presenti nel tuo pubblico personalizzato
  • Persone presenti su Facebook

Vuoi avere più informazioni riguardo questo strumento? 

Clicca qui per leggere direttamente la guida ufficiale di Facebook.

3. Impara a conoscere Facebook Ads per il tuo ecommerce

impara a conoscere facebook ads per il tuo ecommerce

Imparare a conoscere al meglio la piattaforma pubblicitaria sta alla base di tutto il lavoro che farai successivamente.

Infatti, se non saprai destreggiarti tra le varie funzioni, da quelle più intuitive a quelle più specifiche, sarà veramente difficile riuscire ad ottenere dei buoni risultati.

Il rischio è sempre quello di sprecare budget per qualcosa che, alla fine, non ti è tornato utile.

Il consiglio che posso darti, in questo caso, è di studiare bene gli strumenti che hai a tua disposizione, magari cimentarti anche con qualche inserzione per sporcarti le mani, ma cerca di delegare sempre questo lavoro ad un professionista.

Più andrai avanti, più il lavoro diventerà complesso e avrai realmente bisogno di un esperto che potrà dedicarti il suo tempo e farti generare più vendite grazie alle sue conoscenze e competenze.

4. Definisci il tuo pubblico di riferimento

definire il pubblico di riferimento su facebook ads per ecommerce

Grazie anche all’analisi dei dati, cerca di estrapolare quante più informazioni possibili riguardo al tuo pubblico di riferimento.

Questo perché, per fare un buon lavoro, non puoi non sapere esattamente a chi ti stai rivolgendo.

Ancor di più se poi deciderai di delegare il tutto a un’altra persona: dovrai essere in grado di spiegare bene all’esperto che ti assisterà su quale tipologia di target vuoi puntare e, quindi, chi è il tuo cliente ideale.

La definizione di una cosiddetta “Buyer-Persona” comprende non soltanto le caratteristiche personali, ma anche quelle socio-demografiche.

Insomma, non sottovalutare questa fase perché è sicuramente una delle parti più importanti che ti permetteranno di creare una vera e propria strategia di marketing, in grado di portare più clienti sul tuo ecommerce.

Sfruttare al meglio Facebook Ads per ecommerce

Siamo arrivati al punto conclusivo di questo blogpost e non potevo non lasciarti con una piccola chicca che ti permetterà di sfruttare al meglio Facebook Ads per il tuo ecommerce: le inserzioni dinamiche.

Grazie a questa tipologia di inserzioni, pensate appositamente per gli ecommerce, potrai promuovere direttamente i prodotti presenti nel tuo catalogo.

Il bello è che potrai far vedere queste pubblicità alle persone che hanno già mostrato interesse per il tuo sito web, i tuoi prodotti, la tua app o qualsiasi altra risorsa stai sfruttando su Internet.

Dov'è, in questo caso, la novità?

La novità sta nel fatto che, anziché creare una campagna pubblicitaria per ogni singolo prodotto, potrai creare un “modello unico” che, in maniera automatica, utilizza le immagini e i dettagli del tuo catalogo di prodotti per gli articoli che desideri pubblicizzare.                                                     

sfruttare al meglio facebook ads per ecommerce

Potrai usare questa tipologia di inserzioni per risparmiare tanto tempo e per mostrare ai tuoi clienti o potenziali tali dei contenuti fortemente personalizzati in base ai loro interessi.                                                 

Addirittura, avrai la possibilità di suggerire al tuo pubblico di riferimento specifici acquisti in base ai prodotti già visualizzati.

Grazie all’algoritmo della piattaforma e a un corretto utilizzo di Facebook Ads per ecommerce potrai davvero mettere il turbo al tuo business: ti basterà selezionare un obiettivo e sarà lui stesso a decidere quale prodotto del tuo catalogo mostrare, in base a quello che potrebbe portarti più risultati.

Ad esempio, se imposterai l’obiettivo conversioni (e quindi vendita), Facebook sceglierà i tuoi prodotti che hanno più probabilità di generare delle vendite.

Vuoi approfondire l’argomento?

Qui trovi una spiegazione ufficiale di Facebook e tanti altri spunti e approfondimenti! 

Spero che tutte queste risorse possano tornarti utili, c’è molto da imparare!

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime novità inerenti a Facebook Ads per ecommerce o, in generale, desideri sapere come aumentare le tue vendite online, iscriviti alla nostra newsletter!

Ti piacerebbe creare il tuo ecommerce ma non sai da dove iniziare?

Ci pensiamo noi, prova gratuitamente Vidra e goditi l’esperienza di iniziare un business in pochi click! 

Prova Vidra e vedrai la differenza.

Registrati subito o contattaci