Vuoi dare continuità alla tua attività durante il COVID-19? Siamo qui per aiutarti

Guida Facebook Ads per eCommerce

Simone Velocci 18 febbraio 2021

Hai avviato il tuo ecommerce ma non vedi grandi risultati nelle vendite e nelle visite al tuo sito web?

Il problema potrebbe essere una scarsa visibilità online e sui social network, significa che le persone non visitano il tuo sito perchè non riescono a trovarti.

La concorrenza online è notevole e riuscire ad emergere nel grande mare di internet potrebbe non essere facile.

Non preoccuparti, c’è una soluzione!

Promuovere il tuo ecommerce online ti permetterà di far conoscere la tua attività ad un grande numero di persone, e soprattutto di indirizzare le inserzioni ad un target di potenziali clienti.

In questo articolo scoprirai come usare Facebook Ads, uno dei migliori strumenti per la pubblicità online sui social network, quindi vedrai come creare il tuo primo annuncio e monitorare le campagne pubblicitarie.

Che cos’è Facebook Ads?

Facebook Ads è lo strumento di Facebook con cui è possibile creare campagne pubblicitarie sui social network più famosi: Facebook e Instagram.

La potenza di questo strumento si nasconde proprio nelle piattaforme dove saranno posizionate le tue inserzioni.

Ti basta pensare che soltanto Facebook ad oggi conta circa 2,5 miliardi di utenti mensili attivi!

Per ottenere risultati importanti dovrai realizzare campagne pubblicitarie in grado di catturare l’attenzione e dovrai impostare correttamente il target e gli obiettivi per raggiungere nuovi potenziali clienti che faranno acquisti nel tuo negozio online.

Leggi l’articolo del nostro blog e scopri tutti i vantaggi di Facebook Ads per il tuo ecommerce.

3 funzioni fondamentali di Facebook Ads per il tuo ecommerce

Facebook pixel e altri strumenti di Facebook ads

Ti stai chiedendo quali sono le funzionalità che rendono Facebook Ads lo strumento giusto per fare promozione online?

Scopriamo 3 funzioni che i proprietari di ecommerce possono sfruttare per raggiungere i clienti online

Facebook Pixel

Il Pixel di Facebook è una porzione di codice, in gergo informatico script, che si occupa di tracciare e monitorare la navigazione degli utenti sul sito dove è stato installato.

Installando Pixel nel tuo ecommerce potrai conoscere quali sono le pagine più visitate, i prodotti più cliccati e altre informazione rilevanti sull’attività degli utenti sul tuo sito.

Pubblico personalizzato

Grazie alla funzionalità Pubblico personalizzato potrai raggiungere gli utenti che sono entrati in contatto con il tuo ecommerce visitando il negozio online oppure i profili social.

I tuoi annunci verranno mostrati a questi particolari utenti per richiamarli nel tuo ecommerce e a completare un acquisto.

Lookalike

Molto simile al precedente strumento, Lookalike permette di creare profili di buyer persona (cliente ideale) che potrebbero essere interessate ad acquistare nel tuo ecommerce.

Questo strumento è basato sul machine learning, una tecnologia molto potente che permette ai computer di apprendere informazioni utili a partire dai dati raccolti.

In questo caso i dati con cui sono elaborati i profili dei clienti ideali sono quelli raccolti dall’attività degli utenti che ogni giorno visitano il tuo ecommerce.

Ora che abbiamo visto quali funzioni di Facebook Ads puoi sfruttare per il tuo ecommerce, vediamo come avviare la tua prima campagna pubblicitaria.

Guida Facebook Ads: come creare la tua prima campagna pubblicitaria online

guida Facebook ads come creare inserzioni su Facebook e Instagram

Entriamo nel cuore di questo articolo e scopriamo tutti i passaggi da seguire per creare un annuncio pubblicitario con Facebook Ads.

1. Crea il tuo account Facebook Business Manager

Il primo step è la creazione di un account Facebook Business Manager con il quale potrai creare e monitorare le campagne pubblicitarie online.

Per creare il tuo account vai sul sito business.facebook.com e clicca su Crea account.

Ti verrà chiesto di inserire il nome della tuo negozio, la pagina Facebook della tua attività (se non ne hai una creane una adesso), il tuo nome e un indirizzo email.

A questo punto crea (o collegare, se ne hai già uno) un account pubblicitario.

Quindi, dal menu di Business Manager clicca su Impostazioni > Impostazioni di Business Manager, poi clicca Account pubblicitari nella sezione ”Account”, infine clicca Aggiungi e segui le istruzioni per completare la procedura.

Adesso il tuo account Business Manager è completo e sei pronto a creare inserzioni pubblicitarie per il tuo negozio online.

2. Installa il Facebook Pixel nel tuo ecommerce

Come abbiamo visto prima, Pixel Facebook è il ponte tra le campagne pubblicitarie di Facebook Ads e il tuo sito web.

Ecco la procedura per installare il codice di Facebook Pixel nel tuo ecommerce creato con Vidra.

3. Definisci il target delle inserzioni

A questo punto bisogna definire il cliente ideale a cui saranno mostrati i tuoi annunci pubblicitari.

In un precedente articolo abbiamo parlato di 8 modi per definire il target cliente del tuo ecommerce, ti saranno utili per completare questo passaggi.

Questa fase è fondamentale per la buona riuscita delle tue campagne pubblicitarie perché definisce il tipo di utente a cui saranno mostrati i tuoi annunci.

Individua il cliente ideale per raggiungere quelle persone che potrebbero essere davvero interessate ad acquistare i prodotti del tuo ecommerce.

Inoltre, creando il tuo pubblico di riferimento spenderai il tuo budget giornaliero in modo efficace, mirato e senza sprechi.

4. Crea una campagna pubblicitaria e imposta l’obiettivo

Adesso sei pronto per creare la tua prima campagna pubblicitaria.

Hai notato quei post su Instagram e Facebook - immagini, video, caroselli di foto, etc. - segnati con l’etichetta “Sponsorizzato”?

Sono inserzioni che fanno parte di una campagna pubblicitaria.

Immagina una campagna pubblicitaria come un grande contenitore con al suo interno altri piccoli contenitori, le categorie di inserzioni. Quest’ultime a loro volta hanno al loro interno le inserzioni che vengono visualizzate sui social.

Nel tuo Account pubblicitario clicca Apri in Gestione inserzioni, poi clicca il bottone Crea per iniziare. 

Per impostare l’obiettivo delle tue campagne rispondi a questa domanda “Quale traguardo vuoi raggiungere con le tue inserzioni?”

Ecco gli obiettivi tra cui puoi scegliere:

  • Conversione: se il tuo obiettivo è quello di incrementare le vendite del tuo ecommerce.

  • Vendita dei prodotti del catalogo: nel caso le vendite del tuo negozio stiano avendo dei gravi problemi questo obiettivo è centrato sulla vendita dei prodotti.

  • Notorietà del brand: con questo obiettivo punti a far conoscere il tuo ecommerce a nuovi potenziali clienti online.

  • Traffico: se il tuo obiettivo è quello di aumentare le visite al tuo negozio online questo è l’obiettivo da scegliere.

  • Interazione: i profili social della tua attività non vanno bene? Scegliendo questo obiettivo punterai ad aumentare i mi piace, commenti e condivisione ai tuoi post sui social network.

Facebook prende la rispettiva quota sugli annunci qualunque obiettivo tu scelga, ma è importante comunicare il target e l’obiettivo che vuoi raggiungere per ottimizzare la tua campagna pubblicitarie in modo da raggiungere persone realmente interessate.

5. Impostare le categorie di inserzioni

Dopo aver impostato l’obiettivo Facebook Ads ti chiederà di impostare:

  • Il target di riferimento
  • Il budget giornaliero che vuoi spendere
  • In quali piattaforme di Facebook vuoi posizionare le inserzioni

In base all’obiettivo che imposti ti verranno chieste informazioni aggiuntivi utili per raggiungere il traguardo desiderato.

Budget e programmazione

Qui dovrai impostare il budget da destinare all’attività di promozione online.

Puoi scegliere tra un budget giornaliero oppure complessivo, in base alle tue preferenze e disponibilità.

La decisione su quanto spendere in Facebook Ads dipende da te, ecco alcuni fattori che possono aiutarti a definirlo:

  • Spendi ciò che puoi: non ci sono budget minimi per iniziare a fare pubblicità online, imposta la cifra che puoi spendere e in base ai risultati che otterrai potrai decidere se aumentare o diminuire la cifra.

  • Tipo di prodotto o servizio che vendi: in generale, prodotti più costosi richiedono un budget maggiore.

  • Obiettivo della campagna: una campagna con un obiettivo orientato alla vendita di prodotti o servizi sono più costose rispetto alle campagne con obiettivo di notorietà del brand o interazione.

Utilizza lo strumento di ottimizzazione del budget delle campagne per migliorare le tue Facebook Ads.

Target di riferimento

Dopo aver impostato il budget passerai alla definizione del pubblico a cui destinare le inserzioni.

Potrai impostare diversi parametri per creare il tuo cliente ideale: età, genere, località, lingua.

Per avere un profilo ancora più dettagliato Facebook ti chiede di aggiungere dati demografici, interessi e comportamenti.

Se preferisci puoi utilizzare le impostazioni del pubblico che hai definito in precedenza, oppure selezionare (in alto) il pubblico simile (Lookalike) o personalizzato di cui abbiamo parlato in precedenza.

Infine, nella sezione “Connessioni” puoi impostare alcuni parametri per raggiungere le persone che sono già entrare in contatto con i tuoi profili social, ad esempio chi ha messo mi piace alla tua pagina Facebook.

Posizionamenti

In quest'ultima sezione puoi selezionare in quali piattaforme vuoi pubblicare le tue Facebook Ads.

Se ad esempio preferisci pubblicare le tue inserzioni soltanto su Instagram, escluderai Facebook, Messenger.

Questa scelta dipende molto dal pubblico a cui ti rivolgi, ad esempio un pubblico di ragazzi tra i 16-25 anni è più presente su Instagram piuttosto che Facebook.

Puoi impostare anche il posizionamento automatico e lasciare all’algoritmo di Facebook il compito di occuparsi di ottimizzare le tue campagne pubblicitarie.

6. Crea la tua inserzione

Adesso manca soltanto il “corpo” delle tua inserzione, ovvero la foto o il video che le persone vedranno sui social network.

Ecco i diversi formati che puoi utilizzare per creare le tue Facebook Ads:

  • Immagine singola
    L’immagine è il formato standard per le pubblicità online, catturano immediatamente l’attenzione e sono la scelta giusta qualora tu non voglia spendere troppo per questa attività.

    Puoi creare la tua immagine con Canva, con Facebook Ads Manager oppure puoi utilizzare un’immagine pubblicata nella tua pagina Facebook che sia adatta a questo utilizzo.

  • Video
    Il video è un tipo di inserzione più dinamica, capace di stimolare la curiosità dell’utente.

    In base al tipo di inserzione che intendi realizzerai il video per la tua inserzione.

    Ad esempio, se il tuo obiettivo è quello di aumentare la notorietà del tuo brand potresti creare un video in cui mostri di cosa si occupa la tua attività, quali prodotti o servizi vende e cosa rende speciale i prodotti del tuo catalogo.

    La durata consigliata del video è di 15 secondi, è importante aggiungere una Call to Action finale, ovvero un messaggio che spinge il cliente a visitare il tuo ecommerce per saperne di più.

  • Carosello
    Con il formato “carosello” aggiungi fino a 10 immagini o video in una sola inserzione, ognuna con il proprio link.

    Puoi sfruttare il carosello per mostrare diverse funzionalità e utilizzi di un prodotto o servizio che vendi, oppure per raccontare le fasi della realizzazione.

  • Collezione
    Il formato “collezione” è divisa in due pezzi: un video o un'immagine di copertina in rilievo e in basso una serie di immagini più piccole che mostrano, ad esempio, i diversi modelli di uno stesso prodotto.

    Questo formato di inserzione è ottimo per mostrare all’utente i prodotti e le collezioni del tuo catalogo tra cui può scegliere.

Scegli il formato adatto al tuo obiettivo e libera la tua creatività!

Infine, completa tutti i campi richiesti e preparati a lanciare la tua prima campagna di Facebook Ads.

Una volta che la tua inserzione sarà online ricordati di controllare l’andamento almeno una volta al giorno.

Se nei primi giorni non vedrai grandi risultati non preoccuparti, l'algoritmo di Facebook ha bisogno di tempo per raccogliere la giusta quantità di dati (almeno 1000 utenti raggiunti) per capire come ottimizzare al meglio la tua campagna.

Conclusione

Come hai appena visto Facebook Ads è uno strumento di marketing per ecommerce molto potente se utilizzato nel modo giusto.

Con questa giuda sei pronto per realizzare la tua prima campagna pubblicitaria online!

Leggi le storie di successo di piccole e medie imprese che hanno rilanciato il proprio business con Facebook Ads, sono davvero d’ispirazione e puoi imparare tanto dalle loro storie.

Ti consiglio di leggere anche la guida alle inserzioni di Facebook per approfondire l'argomento e partire con il piede giusto!

Porta online il tuo negozio
in modo semplice, veloce e sicuro

Vidra