🇮🇹(COVID19) Vidra aderisce all'iniziativa Solidarietà Digitale del Ministero dell'Innovazione - Abbonamento gratuito per 3 mesi

Instagram per Ecommerce: 5 modi per aumentare vendite e clienti

Claudia Dagnello9 aprile 2020

Sei ancora agli inizi e non hai idea di come sfruttare Instagram per il tuo ecommerce?

Non preoccuparti, oggi ti spiegherò esattamente come questo Social Network potrà aumentare le vendite ed i clienti del tuo negozio online in pochi semplici passi.

Pronto? Iniziamo subito!

1. Crea il profilo Instagram per l’ecommerce

creare un profilo instagram per ecommerce

Partiamo dall’inizio e mettiamo subito in conto la cosa principale: scaricare Instagram.

Una volta installata e aperta l’app nel tuo smartphone, ti chiederanno di inserire dati personali come:

  • Nome utente
  • Numero di telefono
  • E-mail
  • Password
  • Immagine del profilo

Ci vorranno pochi minuti per fare tutto e subito dopo potrai iniziare a pianificare una strategia Instagram per il tuo Ecommerce!

come iscriversi a instagram

Ci sei? Hai il tuo profilo ora?

Perfetto, passiamo alla seconda cosa che dovrai fare: impostare il tuo profilo come un Business Account.

Non preoccuparti, niente di troppo complicato, ti guiderò passo passo così da permetterti di aumentare le vendite sul tuo ecommerce.

Ecco quello che dovrai fare, diviso per step:

  1. Vai sul tuo profilo Instagram;
  2. Clicca sui tre trattini che troverai in alto a destra;
  3. In basso troverai “Impostazioni”, clicca lì;
  4. Scorri in basso e trova la dicitura “Account” quindi selezionalo;
  5. In basso ci sarà scritto “Passa a un Account Professionale”.

come passare a un profilo business instagram

Trovato? 

Perfetto, clicca lì e segui questi passi:

  • Seleziona Creator o Azienda: se hai un ecommerce, allora la scelta giusta sarà “azienda”;
  • Seleziona la tua categoria di appartenenza, appunto, ecommerce;
  • Fatto questo, conferma per andare avanti;
  • Connetti l’account alla tua pagina Facebook se ne hai una;
  • Inserisci informazioni di contatto come email, numero di telefono e indirizzo aziendale (non preoccuparti, non è obbligatorio).

Scegliere la categoria di appartenenza su instagram

Ma perché tutto questo? A cosa serve un profilo di questo tipo?

Te lo spiego subito, ci sono 4 nuove funzionalità che ti verranno messe a disposizione:

  • Instagram for Business: potrai connettere la tua pagina Facebook all’account Instagram del tuo Ecommerce, così da avere informazioni sui tuoi seguaci;
  • Profilo Business: potrai aggiungere un numero di telefono, un indirizzo email o addirittura la via del tuo negozio, in modo tale che i clienti possano subito mettersi in contatto con te semplicemente cliccando su un pulsante;
  • Insights: avrai la possibilità di analizzare tutti i dati del tuo profilo così da vedere quante volte viene visualizzato, quante persone ha raggiunto un tuo post, quanti “mi piace” ha ricevuto, se è stato salvato da qualcuno o inoltrato in chat a qualcun altro.
    In questo caso, le opzioni sono infinite e potrai davvero sfruttare al massimo Instagram per il tuo ecommerce;
  • Pubblicità: potrai creare delle sponsorizzate su Instagram così da far crescere ancora più velocemente le vendite del tuo negozio online.

2. Crea Post su Instagram per il tuo Ecommerce

creare un post su instagram per ecommerce

Bene, ora il profilo Instagram del tuo Ecommerce è pronto a partire!

Ma da cosa iniziare?

La prima cosa che dovrai imparare a fare su instagram è pubblicare i post: immagini a tua scelta che dovranno contenere una descrizione accattivante.

Sulla home del tuo profilo ne potrai vedere tantissimi, per riuscire a crearne uno anche tu le azioni da svolgere sono semplicissime:

  1. Vedi quella barra in basso? Dovrebbero esserci una casetta, una lente di ingrandimento, il simbolo del +, un aeroplanino di carta e la tua immagine.
    Il simbolo del + sta per “aggiungi”, quindi clicca lì e avrai subito rapido accesso alla tua galleria.
  2. Scegli la foto che vorresti condividere e clicca su “Avanti” in alto a destra;
  3. Fatto questo, scegli un filtro per la tua immagine oppure modificala secondo i tuoi gusti;
  4. Ci sei? Ottimo, ora clicca di nuovo su “Avanti” in alto a destra.
    Qui potrai scrivere una didascalia, taggare le persone presenti nella foto, aggiungere una località e decidere di condividere quel post anche su altri Social Network come Facebook, Twitter e Tumblr.
  5. Ultimo passo, il più semplice: clicca su “Condividi” e il gioco è fatto!

pubblicare post su instagram

Non era così complicato come immaginavi, vero?

Creare post è un ottimo modo per sfruttare Instagram per il tuo ecommerce perché potrai condividere immagini dei tuoi prodotti ed invitare i tuoi seguaci a visitare il negozio online.

Questo ti permetterà di aumentare le vendite ed i clienti del tuo ecommerce a costo zero, semplicemente curando l’immagine online che vuoi creare dietro al tuo brand.

3. Crea Stories su Instagram per il tuo Ecommerce

creare storie di instagram per ecommerce

Un’altra funzionalità offerta da Instagram da sfruttare per il tuo ecommerce è sicuramente quella delle Stories.

Non hai idea di cosa siano? 

Molto semplice: vai sulla Home di Instagram (per farlo ti basta cliccare sulla casetta nella barra in basso a sinistra) e inizia a guardarti attorno.

Cosa noti subito?

Partiamo dall’alto: a sinistra c’è l’icona di una fotocamera, accanto c’è scritto “Instagram” e sulla destra c’è un cuore.

Subito sotto compaiono tanti pallini diversi di persone che probabilmente conoscerai (quelli sono tutti gli utenti che hai deciso di seguire).

Ancora più sotto ci sarà un post, tuo o di qualcun altro.

come vedere post e storie su instagram

Ci siamo? 

Perfetto, ora ritorna dove ci sono quei cerchietti che abbiamo visto prima e clicca su uno a caso.

Ecco fatto: quella è una storia su Instagram.

Ogni storia ha una durata massima di 24 ore, subito dopo si cancellerà dal tuo profilo.

Ma perché potrà essere utile per il tuo ecommerce? 

Per lo stesso discorso fatto con i post: è molto importante per promuoversi, per riuscire a mostrare i tuoi prodotti a tutti i tuoi seguaci e quindi ai potenziali clienti.

In questo modo, potrai mettere in luce diversi aspetti di ogni articolo che vuoi vendere, creando curiosità intorno ad esso.

Le Stories, inoltre, permettono anche di creare sondaggi grazie ai quali potrai stringere un rapporto con i tuoi followers, parlandoci personalmente e capendo cosa si aspettano da te e dal tuo marchio.

Sfrutta tutte queste potenzialità di Instagram per il tuo ecommerce non soltanto per spingere le persone all’acquisto, ma anche per entrare in relazione con loro e far vedere in primis la tua umanità.

Guarda cosa fanno i tuoi competitor sul Social Network e prendi esempio dal loro lavoro.

Agli utenti piace anche vedere il processo di lavorazione di un determinato prodotto, quindi punta molto sul “dietro le quinte” che c’è nella tua azienda: attirerai ancora di più la loro attenzione.

Se saprai destreggiarti tra tutte queste opportunità, fidati che sarà più semplice di quanto credi far crescere le vendite del tuo ecommerce.

4. Biografia del profilo Instagram del tuo Ecommerce

biografia instagram per ecommerce

La biografia del profilo Instagram del tuo ecommerce è molto importante per far capire subito, a chi lo visita, di cosa si tratta e cos’hai da offrire.

Quindi, cerca di mettere subito in evidenza anche i benefici che avrebbe una persona nell’iniziare a seguirti.

Ecco alcune cose che potresti mettere in risalto sin da subito:

  • Chi sei o cosa sei: esatto, metti in chiaro le cose. Se un utente normale o un business? E se sei un business, di che tipo? Potresti essere un’azienda, un’agenzia, una startup o, come nel tuo caso, un ecommerce;
  • Cosa fai: appurato che sei un ecommerce, cosa fai esattamente? Di cosa ti occupi? Vendi prodotti o servizi? Di che tipo? 
  • La tua nicchia: spiega subito in quale settore sei, in modo tale che gli utenti possano capire immediatamente se rientri tra i loro interessi o meno;
  • Contatti: cerca di fornire dei contatti o delle informazioni per rintracciarti facilmente. Se hai una sede fisica, inseriscila nella località, se hai un sito web, invece, inserisci il suo link.

Noterai che la Biografia ha un numero di caratteri molto limitato, questo perché non c’è bisogno di scrivere un testo lungo. 

Lo scopo è quello di fornire subito un quadro chiaro (e sintetico) di chi sei e cosa fai ai tuoi potenziali clienti.

Ricorda che in questo caso la scrittura è tutto, abbiamo parlato più volte di quanto il copywriting per ecommerce possa portare davvero risultati stupefacenti.

Ma come impostare tutto questo sul profilo Instagram del tuo ecommerce?

Semplice: vai sul tuo profilo cliccando sulla tua foto in basso a destra, una volta lì clicca sulla dicitura “Modifica il Profilo”.

Ci sei?

Bene, noterai subito diversi cambiamenti che potrai fare, tra cui:

  1. Nome 
  2. Username
  3. Il tuo sito web
  4. La tua Biografia
  5. La tua immagine del profilo
  6. Altri dati della tua azienda che potrai modificare

come modificare il tuo profilo instagram

Assicurati di compilare tutti i campi così da rendere il tuo profilo completo al 100%.

Un account ben fatto richiamerà l’attenzione dei tuoi potenziali clienti e aumenterà le vendite del tuo ecommerce.

I modi per sfruttare Instagram per Ecommerce sono davvero tantissimi, vediamo l’ultimo!

5. Hashtag su Instagram per il tuo Ecommerce

hashtag su instagram per ecommerce

Se ci segui da un po’ avrai sicuramente letto l’articolo in cui abbiamo parlato dei diversi modi in cui si può pubblicizzare un sito ecommerce, attirando più clienti.

Se non l’hai fatto, non preoccuparti, ti riassumerò qui un punto molto importante che abbiamo trattato: la potenza degli hashtags.

Gli hashtags sono quelle scritte precedute dal cancelletto (#) che vedi, ad esempio, sotto un post di Instagram.

In inverno ti sarà sicuramente capitato di leggere hashtags del tipo: #inverno #winter #rainyday e chi più ne ha, più ne metta.

Gli hashtags sono tantissimi e tutti noi possiamo crearne uno da zero, semplicemente inserendo # e poi scrivendo la parola che ci sembra più adatta per descrivere il contenuto di una foto.

La cosa più bella è che i social permettono di fare una ricerca direttamente tramite hashtag.

Ad esempio, su Instagram ti basta cliccare sulla lente di ingrandimento in basso a sinistra, subito dopo pigiare sulla dicitura “cerca” in alto a sinistra e, dopodiché, noterai che potrai ricercare per account, hashtag, luoghi o comprendere tutto insieme.

fare una ricerca per hashtag su instagram

Quindi, come si può sfruttare questa funzionalità nel profilo Instagram del proprio ecommerce? 

È più semplice di quanto credi: bisogna invitare le persone a pubblicare delle foto (per esempio dei prodotti o servizi acquistati da te) utilizzando un determinato hashtag che rappresenta il tuo business, può essere anche il nome stesso del tuo negozio online.

Magari inizialmente sarà difficile portare le persone a farlo come se fosse una cosa “automatica”. 

Per “aprire le danze” potresti fornire degli sconti per ogni foto in cui il tuo profilo viene taggato usando l’hashtag da te creato.

Bisogna giocare con la propria inventiva ed immaginazione: ad esempio, potresti creare dei packaging “instagrammabili” in modo tale che alla persona venga quasi spontaneo scattare una foto e taggarti, proprio per la cura che hai avuto nell’invio del tuo prodotto.

packaging instagram per ecommerce

Non disdegnare un approccio più “umano”: in molti inseriscono addirittura un ringraziamento personalizzato, scritto a mano, all’interno del pacco.

Un piccolo gesto che, però, in un’era sempre più digitale ti farà fare una bella figura.

Inoltre, potrai approfittare per lasciare i tuoi contatti (compresi tag e hashtag) su questo foglio, chiedendo esplicitamente alla persona di pubblicare una foto utilizzandoli, se il servizio è stato di suo gradimento, con in cambio la promessa di ripubblicarli tra le tue storie.

Così facendo, non solo sfrutterai i contenuti creati dai tuoi clienti per aggiornare le tue pagine social (senza dover creare ogni volta qualcosa da zero), ma potrai avere uno spazio che racchiuderà tutte le foto o i video che sono stati pubblicati in onore del tuo negozio.

Come se non bastasse, ricondividendoli potrai pubblicizzare il tuo ecommerce, far vedere ai tuoi potenziali cosa si stanno perdendo, ciò che sei in grado di creare e offrire a chi inizia a credere nel tuo brand.

È quasi come se tu stessi facendo dell’Influencer Marketing, solo che le persone influenti, in questo caso, sono proprio i tuoi consumatori!

Bene, siamo arrivati alla fine di questo articolo in cui ho cercato di illustrarti un po’ tutte le tecniche base necessarie per partire al meglio, così da creare un profilo di successo.

Spero tu abbia compreso le enormi possibilità che ci sono semplicemente creando un account Instagram per il tuo Ecommerce.

Aumentare i clienti del tuo negozio online diventerà un gioco da ragazzi se seguirai tutti i consigli che ti ho dato, diventando sempre più pratico nel destreggiarti tra tutte queste funzionalità.

Hai già un e-commerce? Metti subito in pratica questi consigli e vedrai che le tue vendite incrementeranno rapidamente!

Se, invece, stai ancora pensando a come costruire il tuo e-commerce e vuoi essere certo di avere tutti gli elementi giusti per il successo prova gratuitamente Vidra.

Cerca sempre di rimanere aggiornato sulle strategie e le ultime tendenze dell'e-commerce, le cose cambiano davvero troppo in fretta. 

Per farlo, iscriviti alla nostra newsletter!

Prova Vidra e vedrai la differenza.

Registrati subito o contattaci