Vuoi dare continuità alla tua attività durante il COVID-19? Siamo qui per aiutarti

Shopping natalizio: 7 consigli per preparare il negozio agli acquisti di Natale

Simone Velocci 3 dicembre 2020

Hai preparato il tuo negozio per affrontare la frenesia dello shopping natalizio?

Anche se quest’anno passeremo un Natale diverso dal solito, nulla potrà fermare lo spirito natalizio e nessuno potrà rinunciare al classico scambio dei regali.

Dopo aver affrontato mesi molto duri le persone hanno voglia di vivere con gioia il Natale insieme ai loro cari e dimenticare per qualche giorno tutto lo stress di questo periodo.

Quest’anno sarà un Natale diverso anche per i negozianti.

Anche loro hanno dovuto affrontare momenti difficili, ma seguendo i giusti consigli, come quelli che abbiamo raccolto nell’articolo, quest’anno anche le piccole attività possono puntare a competere con i grandi ecommerce come Amazon.

Ecco perché è importante preparare il proprio negozio ad accogliere tutte le persone che vogliono fare acquisti per i regali di Natale.

In questo articolo troverai i consigli da mettere in pratica per affrontare al meglio lo shopping natalizio nel tuo ecommerce e nel tuo negozio fisico.

Partiamo subito!

Quest’anno lo shopping natalizio parte in anticipo

anticipazioni acquisti di natale 2020

Chi non è riuscito a comprare i regali di Natale sfruttando le offerte del Black Friday e Cyber Monday cercherà di recuperare nelle prossime settimane per non ridursi all’ultimo momento.

Infatti, molti consumatori quest’anno faranno i regali in anticipo, per questo è bene prepararsi in tempo con il proprio negozio.

Chi sceglie di fare gli acquisti di Natale in anticipo vuole evitare di trovare i negozi affolati e di dover attendere in fila l’arrivo del proprio turno.

Quest’anno per rispetto delle normative di distanziamento sociale bisognerà fare particolare attenzione all’afflusso di clienti, per questo motivo abbiamo inserito nell’articolo un suggerimento ai venditori per gestire l’afflusso di persone nei negozi.

Il 2020 è stato un anno di grandi cambiamenti per tanti settori, tra cui anche quello del commercio che ha visto i consumatori sempre più interessati all’acquisto online.

C’è una cosa però che l’online non può avere e che i clienti ricercano, soprattutto nei periodi di festività e dopo un periodo difficile come quello della pandemia: il rapporto umano.

Le persone in questo momento hanno bisogno di interagire con gli altri e di ritrovare quel calore che si può trasmettere anche con un semplice sorriso o una parola gentile appena entrano in negozio.

Bisogna quindi fare in modo di incontrare il cliente a metà strada tra l’online e il canale fisico per poter accontentare le loro esigenze.

L’online e altre novità a supporto dei venditori

piano cashback e social commerce per aumentare le vendite

Con l’avvio di un ecommerce tanti venditori hanno potuto continuare a vendere anche durante il lockdown, quando si poteva uscire di casa soltanto per l’acquisto di beni di prima necessità.

Avere un canale di vendita online in questo particolare momento è fondamentale, soprattutto per il futuro del proprio business.

Nuove abitudini di acquisto significa nuove strategie, i venditori devono incontrare i clienti nei canali che quest’ultimi utilizzano, come i social media che stanno diventando delle potenti piattaforme per la vendita online. 

In un articolo del nostro blog abbiamo parlato del social commerce e di come può essere sfruttato per vendere online ad un pubblico di clienti sempre più vasto e connesso.

Una novità molto importante che permetterà ai negozianti di risollevare i propri affari dopo la brusca frenata di quest’anno è sicuramente il cashback, valido a partire dall’8 dicembre.

Questo bonus emanato dal Governo punta a favorire l’utilizzo della moneta elettronica attraverso i pagamenti con carta, bancomat e app per i pagamenti digitali.

A questo punto, potrai ben vedere che uno dei primi suggerimenti per preparare il tuo negozio alla stagione degli acquisti di Natale è quello di controllare il corretto funzionamento dei terminali POS per accettare pagamenti con carta, bancomat o app (PayPal, Satispay, ...).

Consigli e strategie per vendere online durante lo shopping natalizio

come preparare ecommerce agli acquisti di natale

Passiamo alla parte pratica!

In questa seconda parte dell’articolo andremo a vedere alcuni suggerimenti per permettere ai clienti di fare gli acquisti di Natale in totale sicurezza e comodità.

1. Tutti pazzi per il BOPIS

Che termine strano, eppure sono sicuro che ne hai sicuramente sentito parlare.

Se ti dicessi “Compra online e ritira in negozio”?

BOPIS è l’acronimo di Buy Online e Pick up In Store (letteralmente “acquista online e ritira in negozio”), chiamato anche “Click&Collect”, indica la formula di vendita che permette al cliente di acquistare il prodotto online e successivamente ritirare l’ordine nel negozio fisico.

In questo periodo tutti sono alla ricerca di negozi che offrono questa modalità d’acquisto perché permette ai consumatori di evitare le code in negozio e di fare gli acquisti di Natale comodamente da casa.

Il venditore invece, eviterebbe un affollamento del locale a vantaggio di una maggior sicurezza all’interno del negozio e l’assenza di code non farebbe spazientire e scappar via i clienti.

Inoltre, vengono eliminate le spese di spedizione che il venditore paga ai corrieri perché sarà il cliente stesso a ritirare l’ordine in negozio, e anche lui sarà felice di non pagare spese aggiuntive per la consegna.

È la modalità di vendita perfetta per affrontare questa situazione!

Impostare il “Ritiro in negozio” con Vidra è molto semplice, ti basterà seguire i passaggi descritti in questo articolo sul Click&Collect dove potrai anche leggere tutto quello che c’è da sapere per avere successo con questa formula di vendita a metà strada tra l’acquisto online e quello fisico.

2. Crea delle collezioni natalizie nel tuo ecommerce

Raccogliere i prodotti a tema Natale o Capodanno in una collezione dedicata all’interno del tuo negozio online permetterà ai clienti di trovare con facilità tutti i prodotti che possono scegliere per fare i regali.

Non preoccuparti, creare delle collezioni per i prodotti del tuo ecommerce sarà facile.

Con Vidra puoi creare una collezione di prodotti in evidenza dalla dashboard del tuo profilo in pochi minuti, dovrai soltanto scegliere un nome, come ad esempio “Natale 2020” o “Idee Regalo per Natale”, e dopo aver selezionato i prodotti da aggiungere alla collezione il gioco è fatto! 

In questo articolo ti spieghiamo la procedura passo-passo per la creazione di una nuova collezione da mettere in evidenza nel tuo ecommerce.

3. Un carosello nella homepage per le offerte natalizie

Dopo aver creato una collezione riservata ai prodotti e alle offerte di Natale è bene mettere tutto in evidenza per catturare l’attenzione dei clienti che visitano il tuo negozio online.

Con Vidra puoi aggiungere un carosello alla homepage del tuo ecommerce in cui promuovere le collezioni dedicate ai regali di Natale.

Se hai poca esperienza con la creazioni di immagini per la promozione delle tue offerte e collezioni ti consiglio di provare Canva, uno strumento online gratuito che ti permette di modificare alcuni modelli preimpostati per lasciare tutti a bocca aperta.

Ecco i modelli Canva che potrebbero fare al caso tuo!

Leggi anche il nostro articolo sul Web Design per migliorare l’aspetto del tuo negozio online con 3 semplici regole.

4. Promuovi le offerte natalizie con l’email marketing

Oltre al carosello nella homepage, l’email marketing è un’altro modo per avvisare i tuoi clienti delle offerte natalizie e della nuova collezione dedicata alle festività.

I clienti presenti nella tua mailing list meritano di avere la precedenza sulle comunicazioni di novità riguardanti il negozio per ricambiare della loro fiducia.

Comunica con anticipo ai clienti abituali le novità che possono trovare nel tuo negozio fisico e online durante le festività e regala uno sconto speciale da spendere nel tuo ecommerce.

Anche un piccolo sconto del 10% è ben apprezzato, inoltre è un’ottima strategia di marketing per richiamare le persone ad acquistare nel tuo negozio. Ecco come creare codici sconto e coupon con Vidra.

In un articolo del nostro blog abbiamo parlato di come fare email marketing nel modo giusto.

5. Spedizioni in tempo per il Natale

“Arriverà in tempo per Natale?”

Questa è la domanda che la maggior parte dei consumatori si farà prima di acquistare.

Ecco perché è importante aggiornare le tempistiche per le spedizioni degli ordini, il cliente vuole essere sicuro di ricevere il suo regalo di Natale in tempo per poterlo mettere sotto l’albero.

Aggiorna i tempi di consegna stimati in base ai corriere e al tipo di spedizione che offri nel tuo negozio online.

Per risparmiare sulle spese di spedizione e offrire ai clienti della tua zona una spedizione in giornata (o in 24h) puoi impostare la consegna locale e occuparti personalmente della consegna.

Le spedizioni locali sono un punto d’incontro tra te e i tuoi clienti, sfrutta questo particolare momento per ringraziare chi ha scelto di fare gli acquisti di Natale nel tuo negozio.

Puoi ad esempio stampare alcuni biglietti di ringraziamento con gli auguri di Natale da inserire all’interno dei pacchi da consegnare.

Non saresti felice anche tu di questo piccolo pensiero? Ricorda di metterti sempre nei panni del cliente durante tutto il percorso di acquisto, questo è il vero segreto del successo!

6. Politiche di reso e rimborso chiare e definite

Nello sfortunato caso in cui un cliente chiedesse un rimborso per un acquisto fatto nel tuo negozio, non puoi farti trovare impreparato.

Aggiorna le politiche di reso applicate dal tuo negozio e mettile ben in vista all’interno del sito web, potresti ad esempio creare una pagina dedicata alle domande frequenti sui resi e rimborsi.

Se non sai da dove partire per scrivere questo documento, ecco le 7 strategie per scrivere una politica di reso per il tuo ecommerce

7. Pianifica le prossime festività in anticipo

Natale è alle porte e Capodanno è sempre più vicino, arriva il nuovo anno e bisogna prepararsi ad affrontare anche le prossime festività.

Ecco le date delle principali festività dell’anno (2021) che prevedono lo scambio dei regali:

  • Epifania: 6 gennaio
  • San Valentino: 14 febbraio
  • Festa del papà: 19 marzo
  • Pasqua: 4 aprile
  • Festa della mamma: 12 maggio

Segnale sul calendario del tuo smartphone e imposta una notifica per cominciare a preparare il tuo negozio con almeno 6-8 settimane di anticipo: contatti con i fornitori, campagne di marketing, aggiornamento del sito, etc.

Non farti trovare impreparato!

Buone feste!

come preparare il negozio agli acquisti di natale

Con questi 7 consigli sei pronto ad affrontare al meglio il periodo dello shopping natalizio con il tuo negozio online.

Alcune di questi suggerimenti possono essere utili anche per il tuo negozio fisico, ad esempio puoi sfruttare l’email marketing e il carosello nella homepage per avvisare i clienti delle offerte che possono trovare nel tuo store fisico.

O ancora, inserire il biglietto di auguri e ringraziamento anche nei pacchi dei clienti che acquistano nello store fisico e incartare gratuitamente le loro confezioni.

E infine il “Ritiro in negozio” che mette in connessione la modalità di acquisto online con quella classica in negozio.

Sii creativo con le tue strategie, il marketing migliore è quello fatto con il cuore e capace di conquistare la fiducia dei clienti.

Se pensi di non avere abbastanza traffico nel tuo negozio online ecco alcuni consigli utili per aumentare il numero di visitatori e le possibilità di ricevere ordini online.

Possiamo solo immaginare il periodo difficile che i negozianti come te stanno passando e ci auguriamo che questo Natale possa essere un momento di rinascita anche per tutte le attività in difficoltà.

Porta online il tuo negozio
in modo semplice, veloce e sicuro

Vidra