Vuoi dare continuità alla tua attività durante il COVID-19? Siamo qui per aiutarti

WhatsApp Business: come vendere i tuoi prodotti sulle chat di WhatsApp

Simone Velocci 17 dicembre 2020

WhatsApp è la famosissima app gratuita di messaggistica utilizzata quotidianamente da miliardi di persone.

Creata nel 2009 da Jan Koum e Brian Acton è stata poi acquistata da Facebook Inc. nel 2014 per 19,3 miliardi di dollari.

L’applicazione è utilizzata in tutto il mondo per scambiare istantaneamente messaggi di testo, immagini, video e file audio con chiunque abbia un account WhatsApp.

È una soluzione comoda e gratuita ai vecchi SMS.

Dal 2018 WhatsApp ha lanciato il servizio Business pensato per negozianti e piccoli imprenditori.

WhatsApp Business è ricco di funzioni per vendere prodotti e servizi grazie alla comunicazione tra il cliente e l’impresa che avviene in tempo reale sull’app di messaggistica.

Dal 2018 ad oggi il servizio WhatsApp Business è stato aggiornato con nuove funzioni che hanno migliorato i processi di vendita online e presto permetteranno alle piccole imprese di ricevere i pagamenti degli ordini direttamente in app.

In questo articolo ti spiegherò come creare un account WhatsApp Business per la tua impresa, come mostrare quello che offri e quali sono le funzioni principali per gestire la comunicazione con i clienti in modo efficace.

Come creare un account WhatsApp Business per la tua impresa

whatsapp business come scaricare e configurare

Per prima cosa vai sullo store del tuo smartphone e scarica l’applicazione WhatsApp Business.

Qui trovi il link per scaricare WhatsApp Business da Play Store e App Store, in base al sistema operativo del tuo smartphone.

Al termine dell’installazione apri l’app e scegli se vuoi utilizzare il servizio Business con il tuo numero di cellulare, oppure se preferisci utilizzare questo servizio con un numero diverso.

Se ad esempio hai un numero aziendale che utilizzi per gestire i contatti della tua impresa puoi collegarlo a WhatsApp Business, in questo modo non farai nessuna confusione tra le chat personali e quelle di lavoro.

Se invece non hai un numero aziendale non preoccuparti, nell’articolo scoprirai una funzionalità che ti permette di fare una chiara distinzione tra le tue chat personali e quelle con i clienti.

Una volta collegato un numero di cellulare a WhatsApp Business ti viene chiesto di aggiungere:

  • il nome della tua attività;
  • un’immagine di profilo (qui è bene aggiungere il logo dell’impresa);
  • la categoria della tua attività (alimentari, moda, etc.) 

Quando avrai aggiunto tutte queste informazioni potrai finalmente accedere al servizio WhatsApp Business.

La schermata delle chat è identica a quella che trovi nell’applicazione di WhatsApp.

Sarà facile utilizzare la versione Business e in poco tempo riuscirai a capire come utilizzare correttamente tutte le funzioni dedicate alla vendita e alla comunicazione con i clienti.

Le persone che vogliono contattare e fare acquisti tramite WhatsApp non hanno bisogno di scaricare la versione Business, gli basterà avviare una nuova chat con il numero che hai collegato a WhatsApp Business.

Crea un profilo completo di tutte le informazioni utili

whatsapp business profilo per i negozianti

È arrivato il momento di iniziare a costruire il profilo della tua attività!

Non sottovalutare l’importanza di questa fase perché il profilo della tua attività è come un biglietto da visita digitale, è un elemento che farà la differenza per il successo del tuo business.

Per questo motivo è importante inserire tutte le informazioni utili che le persone possono leggere quando cercheranno di mettersi in contatto con la tua impresa tramite WhatsApp.

Clicca in alto a destra sul tasto Altre Opzioni (identificato dai tre pallini disposti in verticale) > Impostazioni > Impostazioni Attività > Profilo dell’attività.

In questa sezione puoi inserire o modificare tutte le informazioni utili per presentare al meglio la tua attività:

  • Nome dell’attività e numero di telefono;

  • Categoria di riferimento dell’impresa;

  • Scrivi una breve didascalia per descrivere di cosa si occupa l’attività e quali richieste si possono risolvere tramite la chat di WhatsApp;

  • Aggiungi l’indirizzo del tuo negozio fisico che le persone possono raggiungere per fare acquisti oppure ritirare gli ordini;

  • Comunica gli orari e i giorni di apertura della tua attività e in cui sei disponibile per rispondere ai messaggi su WhatsApp;

  • Inserisci un indirizzo e-mail al quale desideri ricevere le richieste più importanti e delicate;

  • Collega il link del sito ecommerce e fai scoprire alle persone il tuo negozio online.

Bene, ora il tuo account è pronto e contiene tutte le informazioni utili alle persone che raggiungeranno la tua attività tramite la famosa app di messaggistica.

Adesso è il momento di creare un catalogo con i prodotti che i clienti potranno acquistare direttamente su WhatsApp.

Aggiungi i prodotti al catalogo di WhatsApp Business

whatsapp business aggiungere prodotti al catalogo

Creare il catalogo dell’attività con i prodotti che vendi sarà facile, ti basterà seguire questi passaggi:

Prima di tutto, clicca su Altre Opzioni > Impostazioni > Impostazioni Attività > Catalogo e tocca su Aggiungi prodotto o servizio.

Procedi in questo modo:

  • Tocca l'icona verde del più (”+”) e Aggiungi immagini;

  • Aggiungi le foto del prodotto (o servizio) che vuoi vendere oppure scatta una foto dalla fotocamera. Puoi caricare fino a 10 immagini.

    Ecco alcuni consigli per scattare foto ai prodotti adatte per la vendita online;

  • Inserisci il nome del prodotto o servizio che metti in vendita.

    Aggiungi poi il prezzo, una descrizione chiara e completa, il link al prodotto nel tuo negozio online e il codice del prodotto caricato;

  • Infine, tocca Salva per confermare.

 Per eliminare un prodotto ti basterà tenere premuto sulla foto del prodotto nella sezione Catalogo e confermare l’eliminazione.

Per qualsiasi dubbio o problema puoi consultare la guida per aggiungere o eliminare i prodotti dal catalogo su iPhone e Android.

Etichette per organizzare le conversazioni con la clientela

Le etichette sono uno strumento utilissimo con cui organizzare le chat per individuare facilmente le conversazioni di cui hai bisogno.

Puoi creare etichette per colore o categorie, come ad esempio “Nuovi clienti” oppure “Ordini in sospeso”.

In questo modo puoi tenere sotto controllo l’andamento degli ordini in sospeso, le richieste dei nuovi clienti e i messaggi delle questioni più urgenti.

Le etichette si possono applicare alle chat, ai gruppi e ai singoli messaggi all’interno delle conversazioni fino ad un massimo di 20 etichette.

In base al sistema operativo del tuo smartphone, ecco come applicare un’etichetta su iPhone e Android.

Risposte rapide

whatsapp business creare risposte rapide

Le risposte rapide sono la soluzione definitiva per smettere di scrivere cento volte lo stesso messaggio.

Quando ricevi un ordine oppure il cliente fa una domanda che ti viene fatta di frequente non dovrai più scrivere lo stesso messaggio per ogni conversazione, ti basterà impostare una o più risposte rapide e inviare un messaggio preimpostato con un semplice tocco.

Per iniziare a scrivere le tue risposte rapide vai su Altre Opzioni > Strumenti attività > Risposte rapide:

  • Tocca Aggiungi (+);

  • Scrivi il messaggio di testo oppure allega la foto o il video che desideri impostare nella risposta rapida;

  • Scegli il collegamento della tastiera che vuoi assegnare alla risposta rapida;

  • Imposta la parola chiave che ti sarà utile per identificare e distinguere le risposte rapide nell’elenco in cui vengono raccolte;

  • Tocca Salva.

Utilizzare le risposte rapide sarà ancora più facile!

Ogni volta che hai una chat aperta e vuoi utilizzare una risposta rapida ti basterà digitare “/” nel campo di testo e scrivere la parola chiave con cui hai salvato la risposta rapida di cui hai bisogno.

Il messaggio sarà caricato automaticamente e prima di confermare l’invio, se necessario, potrai modificarlo.

Per qualsiasi dubbio o problema puoi consultare la guida sulle risposte rapide per iPhone e Android.

Messaggi automatici di benvenuto e d’assenza

whatsapp business messaggio di benvenuto e di assistenza

Un’altra funzione molto interessante che WhatsApp Business mette a disposizione dei negozianti sono i messaggi automatici.

Si possono creare due tipi di messaggi automatici: di benvenuto e d’assenza, puoi anche impostare dei filtri per decidere a chi e quando questi messaggi devono essere inviati.

I messaggi di benvenuto sono perfetti da impostare per le persone che ci scrivono per la prima volta, come ad esempio i nuovi clienti.

Invece, i messaggi automatici di assenza sono adatti per comunicare quando sarai nuovamente disponibile alle persone che ti scrivono al di fuori dell’orario di lavoro.

In entrambe i casi i messaggi automatici permettono di comunicare al cliente che presto avranno una risposta e non saranno ignorati.

Questo gesto è molto apprezzato e devi assolutamente sfruttare questa funzione nel migliore dei modi.

  • tocca Altre Opzioni > Strumenti attività > Messaggio di benvenuto (d’assenza);

  • attiva Invia messaggio di benvenuto (d’assenza);

  • WhatsApp Business ti mostra un messaggio preimpostato, tocca il messaggio per modificarlo e personalizzarlo;

  • tocca la voce Destinatari e imposta i criteri per chi deve ricevere il messaggio di benvenuto (d’assenza) e quando:

  • Tutti per inviare il messaggio di benvenuto a chiunque ti contatta al di fuori dell'orario lavorativo

  • Tutti quelli non in rubrica per inviare il messaggio di benvenuto ai numeri che non sono presenti nella tua rubrica, come ad esempio i nuovi clienti

  • Tutti tranne... per inviare un messaggio di benvenuto a tutti i numeri tranne alcuni selezionati

  • Invia solo a... per inviare il messaggio di benvenuto solo ad alcuni contatti

  • tocca Salva per confermare

Attenzione: i messaggi automatici vengono inviati solo quando lo smartphone è collegato ad internet (Wi-Fi oppure rete mobile).

Per qualsiasi dubbio o problema puoi consultare la guida per impostare i messaggi di benvenuto su iPhone e Android, e quella per i messaggi d’assenza su iPhone e Android.

Aggiungi un link al tuo account WhatsApp Business nel tuo ecommerce

Vuoi far sapere alle persone che visitano il tuo ecommerce o i tuoi canali social che possono contattarti e fare ordinazioni anche tramite WhatsApp Business?

Bene, per farlo ti basterà generare un link diretto dall’app e poi aggiungerlo sia nel tuo ecommerce che nella tua pagina Facebook o Instagram.

Quando qualcuno clicca sul tuo link diretto viene rimandato su WhatsApp, si apre una chat collegata al numero della tua attività e si genera automaticamente un messaggio preimpostato da te in precedenza.

Le persone che vogliono contattarti possono inviare il messaggio preimpostato oppure scegliere di modificarlo in base alle loro richieste.

Uno strumento molto comodo che facilita e velocizza la comunicazione tra la tua attività e i clienti che vogliono mettersi in contatto.

Per generare un link diretto ti basterà andare su Impostazioni > Strumenti e poi toccare la voce Link diretto.

Prima di condividere il link crea un messaggio predefinito e scrivi un messaggio personalizzato che i clienti possono inviare quando aprono il link diretto.

Poi, fai copia e incolla del link che viene generato e aggiungilo al tuo ecommerce e nelle pagine social della tua attività.

Ecco come aggiungere i collegamenti social e WhatsApp Business nel tuo negozio online creato con Vidra.

Sfrutta tutte le funzioni di WhatsApp Business per rilanciare il tuo ecommerce

whatsapp business vantaggi per negozianti e piccoli imprenditori che vendono online

Come abbiamo visto WhatsApp Business mette a disposizione di negozianti e piccoli imprenditori uno strumento gratuito e pieno di funzioni utili per facilitare la comunicazione con i clienti, sia nuovi che già acquisiti.

Il rapporto con i clienti è fondamentale per il successo della tua attività e grazie a WhatsApp Business puoi offrire un servizio attento e presente che le persone apprezzeranno sicuramente.

Aggiornare i servizi per la cura del cliente ti permette di ottenere recensioni positive dai clienti che resteranno soddisfatti dall’esperienza di acquisto e dal servizio che offri nella tua attività, sia online che fisica.

Non solo WhatsApp Business!

Leggi anche il nostro articolo sulla Facebook Chat per ecommerce e scopri come un chatbot nel tuo ecommerce può migliorare l’assistenza al cliente e allo stesso tempo farti risparmiare tempo e denaro.

Porta online il tuo negozio
in modo semplice, veloce e sicuro

Vidra